La tua enoteca online - ordina ora!

Consegna gratuita a partire da 49€ - Ordina ora

Champagne P. Vallée

Una nuova linea di Champagne, che porta un po’ d’Italia nel cuore della Montagne de Reims. È quella dello Champagne Petite Vallée, una gamma al suo esordio, nata dall’amicizia tra Bruno Bolfo, proprietario di Vallepicciola e grande appassionato di Pinot Nero, e Michel Forget e Frédéric Jorez della maison Forget-Brimont. Vallepicciola arricchisce così la sua proposta di vini di alto livello qualitativo che oggi spazia dalla linea Pievasciata al Chianti Classico, dai monovitigni allo spumante. 

Champagne Petite Vallée: la collaborazione con Maison Forget-Brimont

Per festeggiare i suoi 35 anni di attività, Vallepicciola ha registrato il marchio Champagne P. Vallée al Comité Champagne (MA-4696-33-00193), organismo creato per gestire e tutelare gli interessi dei vignerons e dei négociants produttori dello Champagne. 

Obiettivo raggiunto grazie alla collaborazione con la Maison Forget-Brimont per la creazione di quattro Champagne: Brut Premier Cru, Blanc de Blancs Premier Cru, Millésime 2010 Premier Cru e Brut Premier Cru – Riserva Jre, speciale riserva, quest’ultima, destinata esclusivamente ai ristoranti della famiglia dei Jeunes Restaurateurs italiani in tiratura limitata di sole 5.000 mila bottiglie.

I vini sono prodotti dalla Maison Forget-Brimont che, da ben 6 generazioni, coltiva 18 ettari di vigneti tra i più prestigiosi nella zona di Montagne de Reims, dove il Pinot Nero regna sovrano.

Proprio per questo motivo Bruno Bolfo, proprietario di Vallepicciola e grande appassionato di Pinot Nero, ha stretto negli anni un’amicizia con Michel Forget e Frédéric Jorez che stanno portando avanti la tradizione di famiglia iniziata agli inizi del 1800. 

L’amicizia ha portato alla collaborazione tra Frédéric Jorez e Alessandro Cellai, direttore generale ed enologo di Vallepicciola, per la creazione di una linea di Champagne che esprimesse appieno il territorio della Montagne de Reims.