La tua enoteca online - ordina ora!

Consegna gratuita a partire da 49€ - Ordina ora

Villa Sandi Spumante Classico Opere Serenissima DOC

Uno spumate dal colore giallo paglierino brillante, con perlage serrato, persistente e sottile; spuma bianca ed esuberante. Il profumo si contraddistingue per gli accenti ben pronunciati di frutta bianca e matura. I sentori sono fragranti e floreali con delicate note di pasta da pane lievitata e piccoli fiori di montagna. Il Sapore al palato risulta fresco e secco su fondo morbido, con finale sapido e persistente.

16,50

Produttore:

Regione:

Annata: n.d.

Gradazione Alcolica: 12.0% vol

Formato: 0.75 L

Temperatura di Servizio: n.d.

Codice Prodotto: VSD073

Descrizione

Il Vino spumante della prestigiosa casa Villa Sandi, Operé Trevigiane Serenissima DOC, presentato da Villa Sandi al Vinitaly 2015, è il primo Metodo Classico prodotto secondo il disciplinare della nuova DOC Serenissima, creata nel 2011. La denominazione è quella di “Vino Spumante di Qualità metodo classico brut Serenissima DOC. Per la sua produzione sono impiegate uve di Chardonnay e Pinot Nero in pari percentuale. La zona di Produzione, in questo caso ben distinta è quella individuata con il nome della “Serenissima DOC”. Si estende nell’area Pedemontana posta ad arco tra la catena delle Alpi a nord e la pianura Padana a sud. I vigneti sono situati tutti entro l’ambito aziendale e precisamente nella tenuta di Crocetta del Montello.

Si serve in calice alto ed affusolato come aperitivo di classe. Può essere abbinato a tartine condite con salmone e creme leggere alle verdure.

 

Dalla stessa cantina

Scopri Candlit by Vinart

CandlIt è un progetto di recupero fortemente legato al prestigioso mondo del vino, ci preoccupiamo di selezionare ogni elemento per dare una seconda vita a bottiglie tappi e contenitori di legno, nasce così Candlit oggetti unici sapientemente creati da abili artigiani. Scopri i complementi d’arredo nati dalle migliori bottiglie e dalle pregiate scatole di legno.
PEZZI UNICI.. Scopri di più sul progetto Candlit.