La tua enoteca online - ordina ora!

Consegna gratuita a partire da 49€ - Ordina ora

Malibran Prosecco Credamora

Giallo paglierino scarico, al naso esprime tutta la tipicità della tipologia grazie a piacevoli note di frutta matura, mela e pera, crosta di pane e di lieviti. In bocca è secco, pieno, croccante, equilibrato e piacevole. Deciso, chiude con un bel ritorno sul frutto, prima di un finale leggermente amarognolo e di ottima persistenza. A tutto pasto, il “Col fondo per tradizione” è Prosecco che ben si abbina con i classici antipasti del territorio a base di salumi e di formaggi.

11,40

Produttore:

Vitigno:

Regione:

Annata: n.d.

Gradazione Alcolica: 11.0% vol

Formato: 0.75 L

Temperatura di Servizio: 6 °C

Codice Prodotto: MLB004

Descrizione

Negli ultimi anni si è andata sempre più affermando la tipologia dei “col fondo”, quei vini a rifermentazione in bottiglia che tradizionalmente venivano bevuti prima dell’imporsi delle autoclavi, a partire dagli anni sessanta e settanta. Vini dal sapore ancestrale, spesso un po’ torbidi proprio per la presenza all’interno della bottiglia dei residui di questa seconda fermentazione, lontanissimi dai Prosecco che siamo abituati a bere tutti i giorni e che si caratterizzano non solo per una maggiore profondità ma anche e soprattutto per la loro spiccata vocazione gastronomica. Malibràn, a partire dai primi mesi del 2014, ne propone una versione prodotta senza solfiti aggiunti in nessuna fase della vinificazione e dell’imbottigliamento. Ne risulta il vino più tradizionale possibile, vera espressione del magnifico territorio di Valdobbiadene.

Dalla stessa cantina

Scopri Candlit by Vinart

CandlIt è un progetto di recupero fortemente legato al prestigioso mondo del vino, ci preoccupiamo di selezionare ogni elemento per dare una seconda vita a bottiglie tappi e contenitori di legno, nasce così Candlit oggetti unici sapientemente creati da abili artigiani. Scopri i complementi d’arredo nati dalle migliori bottiglie e dalle pregiate scatole di legno.
PEZZI UNICI.. Scopri di più sul progetto Candlit.