L I S I N I 

La nobile famiglia Lisini-Clementi affonda le sue antiche radici nel territorio di Montalcino già fin dalla metà del secolo XVI come testimoniano i più antichi documenti contenuti nell’archivio di famiglia. I circa 150 ettari di terreni di proprietà circondano l’antica colonica la cui torre, sovrastante un bel cortile e loggiato in cotto di tradizione senese, viene fatta risalire al 1300. Attualmente la fattoria costituisce il centro nevralgico dell’Azienda con le cantine e i moderni uffici.</p>
<p>L’Azienda Agraria Lisini si estende attualmente su una superficie di 154 ettari ed è situata nella parte meridionale del Comune di Montalcino, a 8 Km da esso e ad 1 km dalla frazione di Sant’Angelo in Colle. La felicissima posizione dei vigneti, che si estendono per quasi 24 ettari, associata alla grandissima qualità dei suoli, consentono una qualità eccezionale delle uve le quali producono uno dei migliori Brunelli di Montalcino. In particolare, i vigneti aperti alle correnti marine della maremma dispongono di un particolare microclima, estremamente differente da altre zone del comune, costituito da precipitazioni ridotte e assenza di nebbie.</p>
<p>L’altitudine media dei vigneti di 350 msl risulta ottimale per la coltura del Sangiovese , unico vitigno coltivato nelle vigne dell’Azienda. Negli anni precedenti il boom del Brunello di Montalcino, l’Azienda Lisini era già conosciuta per la qualità dell’Olio Extravergine di Oliva prodotto, qualità che derivava, e deriva tuttora, dalle stesse felici caratteristiche geografiche e climatiche che determinano la qualità delle uve. Se la posizione geografica e l’esposizione dei vigneti giocano un ruolo primario nel conseguimento della qualità vinicola, un ruolo altrettanto importante è giocato dalle persone che da anni lavorano con passione e dedizione al fine di mantenere i propri prodotti sempre ai massimi livelli.