V A L L E  D’ A O S T A

La più emblematica dimostrazione di ricerca della qualità abbinata allo sviluppo enogastronomico è rappresentata  dai riconoscimenti ottenutidaivini valdostani a livello internazionale.

Il loro grande successo è frutto della particolare attenzione che i viticoltori hanno avuto nell’ultimo secolo nel mantenimento di molti vitigni autoctoni, alcuni dei quali unici nel panorama mondiale. La viticoltura valdostana è identificata con la viticoltura eroica in quanto la maggior parte dei vigneti sono letteralmente aggrappati ai pendii, sovrastati dalla roccia e lavorare la vigna è tuttora faticoso ragion per cui tra i viticoltori restano ancora vive le tradizioni di una volta.

La moltitudine di vigneti presenti sul territorio è il risultato di esperimenti, importazioni, scelte azzardate, selezioni naturali che garantiscono oggi una ricca presenza di varietà autoctone, oltre alle varietà tradizionali presenti da sempre in loco.