M O L I S E

La viticoltura in Molise risale al III sec. a.C., ai tempi dei Romani e dei Sanniti. Della viticoltura, si sa che ne esistono pochissime tracce. La prima citazione usata era il Tintilia, usata nell’800. Il Molise, della sua viticoltura sta trovando una sua identità, essendo legato anche dall’Abruzzo. I vini dell’Umbria, sono un po’ un misto tra Abruzzo e Puglia. Il vitigno Tintilia, rappresenta la rinascita della viticoltura molisana.